Evento - Trofeo Pinocchio Abano terme

TROFEO PINOCCHIO ABANO TERME
Vai ai contenuti
L'evento




Il Trofeo Pinocchio

La FITARCO, Federazione Italiana Tiro con l’Arco ha avviato la sua esperienza con i Giochi della Gioventù a partire dal lontano 1974, primo anno in cui hanno gareggiato i giovani arcieri, fino all’edizione di quest’anno ad Abano Terme.
Nel corso di queste edizioni hanno calcato il campo di gara i più forti arcieri della Nazionale e non è un caso che atleti affermati come Marco Galiazzo e Michele Frangilli abbiano vinto le loro prime gare ai Giochi della Gioventù, per poi arrivare fino al podio Olimpico. Nel 1985 la FITARCO si è accordata con la Disney ed i Giochi della Gioventù sono stati denominati Trofeo Topolino, in quanto l’immagine del famoso personaggio creato dalla fantasia di Walt Disney veniva associata alla manifestazione. In totale si sono svolte 14 edizioni del Trofeo Topolino, l’ultima a Reggio Calabria nel 2006.
Negli anni in cui la Federazione non ha usufruito dell’accordo con Disney Sport, i Giochi della Gioventù si sono comunque sempre disputati e nel 2009 la FITARCO ha firmato un nuovo accordo, questa volta con la Fondazione Nazionale Carlo Collodi per poter legare l’immagine dei Giochi della Gioventù di tiro con l’arco a un altro personaggio letterario, famoso in tutto il mondo: il burattino di legno Pinocchio creato da Carlo Collodi. Grazie al patrocinio della Fondazione Collodi la FITARCO ha organizzato la prima edizione del Trofeo Pinocchio nel 2010 a Soriano nel Cimino (VT).



I partecipanti al Trofeo Pinocchio
 
Ogni rappresentativa regionale del Trofeo Pinocchio è composta da un massimo di 8 atleti che formano una squadra.
Le squadre sono costituite dagli atleti che si sono classificati al primo posto alle Manifestazioni Regionali  appartenenti alla classe Ragazzi, nati nel 2008, 2009, 2010 e 2011, un maschio ed una femmina per ogni anno di nascita.

La gara

Nella Manifestazione Nazionale la gara consiste nel tiro di n.48 frecce su visuali ridotte (per il Tiro alla
Targa all’Aperto) da 80 cm. con disposizione doppia (due visuali per paglione) alla distanza di 20 metri
per la Categoria Ragazzi/e nati nel 2008/2009 e alla distanza di 15 metri per la Categoria Ragazzi/e
nati nel 2010/2011.
Il recupero delle frecce e la registrazione dei punteggi avverrà dopo ogni serie di 3 frecce (volée). Ogni serie di 3 frecce deve essere tirata nel tempo massimo di 2 minuti.

La classifica

Nella Fase Nazionale sono previste classifiche individuali, sia maschili che femminili, suddivise per le
quattro classi.
La classifica a squadre, per Regione, sarà stilata sommando i punteggi di tutti i componenti la rappresentativa
regionale.

Torna ai contenuti